Consiglio Ue, Von der Leyen: niente soldi per costruire muri

22 ott 2021

Così Ursula Von Der Leyen, Presidente della Commissione Europea, chiarisce che non verrà incontro alle richieste dei paesi che volevano costruire muri anti migranti con soldi europei. Un tema emerso nella riunione dei 27 leader dei paesi UE, che hanno dibattuto a lungo sul problema delle migrazioni. Dibattito fortemente incoraggiato dal governo italiano. Dopo lunghe discussioni ci si è accordati per una giusta compensazione tra il principio di solidarietà, e quello di responsabilità. "Di fatto paesi come il nostro accusati di non controllare adeguatamente le loro frontiere di permettere a troppi migranti di andare nei vicini paesi europei, hanno ottenuto che ad un maggiore impegno da parte italiana di fermare questi movimenti, corrisponda anche una maggiore solidarietà da parte degli altri paesi europei di aiutarci quando grandi flussi di migranti arrivano sulle nostre coste." Tutto rimandato invece per quanto riguarda la lotta al caro bollette, ogni paese sta già lavorando autonomamente per aiutare i cittadini a farne fronte, ma soluzioni europee più generali come uno stoccaggio di gas in comune tra gli stati richiederanno più tempo. Questo è stato però il Consiglio Europeo dell'addio ad Angela Merkel che ha partecipato a 107 riunioni come questa in 16 anni. Il Presidente del Consiglio Europeo Michel, ha detto un Consiglio Europeo senza Angela Merkel è come Roma senza il Vaticano. Queste foto mostrano la standing ovation ricevuta da parte dei colleghi, poi come nelle cerimonie ben organizzate è arrivato un video celebrativo, e gli auguri a sorpresa dell'amico lontano, Barack Obama che ha mandato alla Cancelliera un affettuoso saluto e ringraziamento per l'esempio dato con il suo impegno.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast