Coronavirus, a Wuhan fine del lockdown dopo 76 giorni

08 apr 2020

Uno spettacolo di luci per rendere omaggio agli eroi cinese della battaglia contro i covid-19. Medici, operatori sanitari, forze dell'ordine. Celebra così la città di Wuhan, epicentro mondiale della pandemia, la fine del lock down dopo 76 lunghissimi giorni. Ed è un po' come se la vita riprendesse proprio da quel 23 gennaio, dopo essere rimasta sospesa per 11 settimane. È una festa poter trascinare una valigia, poter fare la spesa, è una festa semplicemente passeggiare per le strade del capoluogo della provincia dello Hubei, che stando ai dati ufficiali, ha contato oltre 50.000 casi di contagio da coronavirus e più di 2.500 morti. Non è tornato tutto come prima, ma la città inizia a revocare le restrizioni a cominciare da quelle sui viaggi, perché qui tutto si era fermato dai mezzi pubblici ai voli. Mentre la Cina si incammina verso la fine della crisi, nel resto del mondo le vittime del coronavirus continuano ad aumentare. Piange la Spagna, piange anche la Francia, dove nelle ultime ore si sono registrati oltre 600 morti, diventando così il quarto Paese al mondo per numero di decessi. Per le strade di Budapest, è la musica dell'Orchestra sinfonica a tentare di sollevare lo spirito dei residenti, anche loro, in quarantena ormai da settimane. A differenza della Svezia dove la politica del “tutto aperto”, dai bar alle scuole, che tante critiche continua a suscitare, non ha prodotto risultati diversi. Anche qui, nelle ultime ore si sono registrate oltre cento vittime, mentre i contagi iniziano ad aumentare. E anche in Brasile col Presidente Bolsonaro che solo qualche giorno fa aveva definito la pandemia un'isteria alimentata dai media, ora fa i conti con più di 10.000 morti e la carenza di respiratori.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast