Covid 19, Bolsonaro positivo. Contro di lui messaggi di odio

08 lug 2020

Il coronavirus non ha colore politico, colpisce tutti, persone di destra e di sinistra, scienziati e scettici, come racconta la cronaca delle ultime ore del Brasile, dove il Presidente Jair Bolsonaro, quasi un negazionista del covid 19 è risultato positivo al test, i primi sintomi con qualche linea di febbre sono arrivati domenica ha spiegato il Presidente, annunciando ad un gruppo di giornalisti di aver contratto il virus. Il Presidente non è mancato neanche in questa occasione di essere provocatorio, ha convocato i giornalisti di persona, e seppure con mascherina non è stato lontano da loro, ha precisato di aver intrapreso da due giorni, una cura con l'idrossiclorochina, il controverso farmaco anti malarico, caro anche Donald Trump, ma reputato inefficace, potenzialmente anche pericoloso nei casi di Covid 19 dalla comunità scientifica e pur riconoscendo che gli anziani devono proteggersi restando a casa, è tornato ad insistere sul fatto che per tutti gli altri la vita deve andare avanti tranquillamente, ostentando tranquillità anche sulla propria condizione quasi a volerne sminuire gli effetti tanto da togliersi anche la mascherina per mostrarsi sorridente alle telecamere. Non c'è da stupirsi se si pensa che lunedì, mentre era in attesa di risultati del test Bolsonaro ha firmato una legge per evitare l'obbligo di mascherine nei luoghi pubblici, nelle chiese e persino nelle carceri. E questo mentre gli ospedali sono al collasso, e dopo i villaggi dell'Amazzonia che sono allo stremo da più di due mesi anche città come San Paolo, inizia a non avere più posti nei cimiteri. Neanche la malattia al momento sembra però aver aperto gli occhi del Presidente su un'epidemia che in Brasile ha già ucciso più di 65000 persone e non a caso se da una parte la casa Bianca e l'organizzazione mondiale della sanità gli hanno augurato pronta guarigione, ieri si sono moltiplicati sul web i commenti di odio nei suoi confronti, con l' hashtag forza covid che è diventato virale sui social media brasiliani.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.