Covid, aumentano i casi in Europa

21 lug 2021

La variante Delta corre veloce in Europa, dove in alcuni Paesi sono in aumento i contagi e i ricoveri. 21 mila i nuovi casi registrati in Francia nelle ultime 24 ore, con un aumento dei ricoveri e diverse centinaia di persone vulnerabili, ha fatto sapere il Ministro della Salute francese Olivier Véran. Un'impennata già registrata il giorno precedente quando si è passati da 7 mila a 18 mila nuovi casi, il 96% di questi non è vaccinato. Vaccinazione che sarà offerta nelle scuole francesi, ai ragazzi dai 12 ai 17 anni, ma non sarà reso obbligatorio il Pass Sanitario. Green Pass che invece, viene richiesto per andare al cinema, al museo o negli impianti sportivi e che potrebbe essere esteso anche a bar, ristoranti, treni e autobus a lunga percorrenza. Dalla Francia alla Gran Bretagna, dove sono più di 44 mila i casi di Covid, registrati nelle ultime 24 ore, 73 i morti. Un aumento del 35,8% rispetto alla settimana precedente, un +59,8% per quanto riguarda i decessi. Il 60% delle persone ricoverate oltremanica, non è vaccinato. Quinta ondata in Spagna, dove il numero di casi varia da regione a regione. Record giornaliero nei Paesi Baschi, con quasi 1.600 nuovi casi, calano i contagi in Catalogna con l'indice RT di nuovo sotto l'uno. Anche se preoccupa il numero di persone ricoverate in terapia intensiva, più di 400. Ricoveri e contagi in crescita, anche a Madrid e in Andalusia, nella comunità Valenciana si pensa ad aumentare le zone dove vige il coprifuoco. E in alcune regioni si corre ai ripari, come in Galizia, che imporrà nelle città più a rischio, un certificato di vaccinazione o di superamento della malattia valido o il risultato negativo di un tampone, per accedere nei posti chiusi.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast