Elezioni europee in Polonia tra propaganda e paura

06 mag 2019

La propaganda funziona, non è vero che all'epoca di internet la propaganda non funziona. Guardate alla Russia alla Turchia, dall'Ungheria, alla Polonia. La propaganda funziona. Hanno vinto perché giocano sui sentimenti di paura, hanno terrorizzato la gente con l’idea dei rifugiati. Quello che sta facendo il Governo non è solo immorale, ma è anche molto pericoloso. Usano argomenti usati negli anni 30 nella Germania di Hitler, quando gli stranieri e i rifugiati erano equiparati ai terroristi e agli stupratori. Due parole risuonano e tornano in maniera seriale tra la gente che abbiamo incontrato in Polonia: propaganda e paura. Saranno le parole chiave di queste elezioni europee e non solo da queste parti.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.