Emergenza Covid, dati in peggioramento in Europa

21 nov 2021

Dopo l'Austria la Germania guarda ad un nuovo lockdown. Evitare i contatti e aumentare le vaccinazioni le parole d'ordine perché la situazione è drammatica. Il Coronavirus continua a dilagare con un'incidenza arrivata a 360 casi per 100mila abitanti, quasi 64mila sono i nuovi casi nelle ultime 24 ore, una settimana fa erano poco più di 45mila. 248 le vittime della giornata appena trascorsa, i 10 distretti regionali maggiormente colpiti sono quasi tutti in Sassonia e Baviera dove sono stati chiusi i mercatini di Natale, bar, discoteche e locali notturni. Numeri diversi ma altrettanto allarmanti quelli che arrivano dalla Francia i casi, riportati dall'ultimo bollettino, sono 22.678 con un aumento del 55% rispetto a una settimana fa. 24 i decessi nell'ultima giornata, 1300 le persone ricoverate in terapia intensiva. Come Germania, Austria, Bulgaria e Regno Unito la Francia inasprisce restrizioni e controlli su chi proviene da Svizzera, Lussemburgo e Polonia. Per varcare i confini le persone non vaccinate dovranno presentare un test eseguito non oltre le 24 ore precedenti il viaggio. La guardia è alta anche in Olanda dove dallo scorso 13 novembre i locali chiudono alle 20, ma le proteste diventano sempre più aspre e scende in piazza anche Amsterdam contro il piano di restrizione dei non vaccinati nonostante la decisione di cancellare le manifestazioni dopo gli scontri e le violenze registrate poche ore prima a Rotterdam e L'Aia.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast