European Youth Parlament 2020

16 nov 2019

L'Europa di domani si dà appuntamento a Milano per la 92esima sessione internazionale dello European Youth Parliament. Una vera e propria assemblea under 30 che si incontrerà a Milano dal 30 aprile al 10 maggio 2020. Il tema della sessione internazionale, quest'anno è più che mai importante: sostenibilità, economia circolare. Vogliono veramente replicare meccanismi istituzionali. In un'iniziativa di questo genere, assieme al tema della sostenibilità, sono due motivi per cui quando abbiamo sentito che si sarebbe organizzata a Milano, in Italia, questa iniziativa con entusiasmo abbiamo immediatamente aderito. Protagonisti saranno i 320 ragazzi selezionati da tutta Europa. Il Parlamento Young, chiamiamolo così, con i suoi oltre 40mila aderenti, è di fatto la più grande rete internazionale di giovani in Europa. Sky sarà media partner di quelle giornate e racconteremo in primavera tutti gli incontri che si svolgeranno a Milano. La maggior parte di voi vuole diventare europarlamentare? No, assolutamente no. Il Parlamento europeo giovani non ha come obiettivo primario formare la classe dirigente, assolutamente un sacco di ragazzi hanno delle mire a livello politico, ma non è necessariamente il loro campo di studi. L'obiettivo è quello di avvicinare i ragazzi alle istituzioni europee, alle sue politiche, ma anche viceversa. Perché le proposte dei ragazzi, più di una volta, sono entrate nel dibattito delle istituzioni ufficiali. Il risultato del lavoro di dibattito di questi dieci giorni, poi viene inviato al Parlamento europeo vere e proprio e quindi c'è un continuo dialogo tra quello che è l'istituzione europea, vera e proprie e la comunità di giovani attivisti.

pubblicità
pubblicità