Facebook dice addio al riconoscimento facciale

03 nov 2021

Doveva essere un libro di facce ma avendo cambiato nome in Meta diventerà qualcos'altro. Facebook ha infatti annunciato che chiuderà entro dicembre il suo sistema di riconoscimento facciale e cancellerà i dati biometrici di oltre 1 miliardo di utenti per evitare più grane, per questioni di privacy, di quante già non abbia. Questa funzione del social network era stata introdotta a fine 2010 come strumento per far risparmiare tempo, il software mappava e identificava i volti che comparivano nelle foto digitali caricate sul web rendendo più immediato ritrovarle e collegarle ma di fatto anche costruendo la più grande anagrafe virtuale del mondo. Un conto però è taggare cioè identificare, come dicono i giovani, la zia rompiscatole o il compagno di banco tutt'altro paio di maniche è esporre ai riflettori del mondo intero, ignari sconosciuti. E qui si apre il dibattito. Di per sé gli strumenti non sono mai buoni o cattivi dipende dall'uso che se ne fa e infatti se da una parte, ad esempio, New York, per dire una città a caso, è intasata di telecamere che consentono di far acciuffare ladri e malviventi dall'altra, in Cina, simili software sono utilizzati dalle autorità per tracciare minoranze etniche o religiose. Gli abusi insomma sono dietro l'angolo. Il database di volti messo su da Facebook era utilizzato solo dal social network e non condiviso con terze parti ma poi come la mettiamo se un hacker entra e ci ruba le foto? D'altra parte sono gli utenti che volontariamente caricano in rete i fatti loro, salvo poi invocare la privacy quando le cose si mettono male. Insomma un ginepraio anche legale che stava cominciando a diventare pure oneroso. Un paio di anni fa Facebook si era beccata una multa record da 5 miliardi, lo scorso anno aveva patteggiato per 650 milioni una causa collettiva. Piuttosto che perderci dei soldi, deve avere pensato Zuckerberg, meglio letteralmente perdere la faccia.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast