Ferrari diventa ibrida, ecco la SF90 Stradale

29 mag 2019

È la Ferrari da strada più veloce di sempre ed è ibrida. Presentata a Fiorano la SF90 stradale, la prima supercar ibrida di serie di Maranello. 1000 cavalli, 780 dal propulsore termico e i restanti 220 dai tre motori elettrici. Da 0 a 100 in soli due secondi e mezzo. Nel nome richiama la scuderia Ferrari, di cui ricorrono i 90 anni. Sorella della lettura Formula1, si pone al top della gamma delle rosse. È la prima sportiva Ferrari dotata di trazione integrale e vuole diventare il nuovo riferimento per la partenza da fermo. Dichiara 6,7 secondi tra 0 e 200 km/h. Velocità massima 340. “Una pietra miliare della storia della Ferrari” l’ha definita così l’A.D. della casa di Maranello Luis Camilleri. Per cui il lancio della nuova rossa è il primo passo in una direzione che Ferrari, nei prossimi anni, percorrerà con volontà incrollabile. Svolta epocale anche in termini di design, con un abitacolo raccolto a forma di bolla, fari anteriori con tecnologia Matrix Led e luci posteriori che abbandonano la forma tonda, per passare a due anelli schiacciati e orizzontali. Volante con comandi touch e navigatore frontale, per seguire la filosofia “occhi alla strada, mani sul volante”. Il prezzo? Lo sapremo presto.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast