Giappone, il vaccino sarà gratis per tutti i cittadini

02 dic 2020

In Giappone il vaccino anti covie sarà distribuito è somministrato gratuitamente a tutti i cittadini, compresi gli stranieri residenti. Lo ha stabilito a tempo di record il Parlamento giapponese su proposta del Governo. Il Giappone, dove la pandemia ha provocato solo 150000 contagi e circa 2000 morti, si è già assicurato ingenti forniture di vaccini sia dalla Pfizer, circa 60 milioni, che da Moderna, 25 milioni, e soprattutto AstraZeneca, 120 milioni. "Le vaccinazioni", ha chiarito un portavoce del Governo, "potrebbero iniziare già ai primi di gennaio, utilizzando l'approvazione temporanea in emergenza mutuata dal sistema americano". Il Giappone si sta tentando di assicurare il regolare svolgimento delle Olimpiadi il prossimo luglio diventa così il primo Paese al mondo ad avere ufficialmente stabilito per legge la pubblica e gratuita distribuzione del vaccino, la cui somministrazione resta tuttavia volontaria.

pubblicità