Guerini: "Afghanistan pronti a rimodulare con NATO"

23 gen 2020

C'è ancora tanto lavoro da fare e lo faremo come Italia dentro la missione a guida Nato, secondo le decisioni che verranno assunte nelle prossime settimane anche in relazione all'evoluzione del processo di pace che è alla base delle consultazioni tra Stati Uniti e il movimento talebano. Sulla base di questo, sulla base degli esiti del processo elettorale, si potrà immaginare anche una diversa configurazione di questa missione. L'Italia farà la sua parte dentro le nuove prospettive che insieme andremo a definire.

pubblicità