I numeri della pandemia, per Oms record di casi nel mondo

25 lug 2020

Mentre a New York negli stati della costa est l'epidemia da covid-19 sembra sotto controllo, almeno per il momento, con casi ricoveri e decessi ridotti a livelli minimi, nella maggior parte degli Stati Uniti cresce la paura per una nuova seconda potente ondata. I nuovi casi giornalieri continuano a essere sopra le 70mila unità, mentre il numero dei decessi nell'arco delle 24 ore ha superato per 3 giorni di fila, quota mille. Decessi, che secondo gli esperti, da qui a novembre potrebbero arrivare ad un totale di 200mila. Trump, intanto, preoccupato dai sondaggi che lo danno in svantaggio su Biden in vista delle prossime elezioni di novembre e con inoltre due terzi degli americani ancora insoddisfatto di come sta gestendo la crisi, sembra aver cambiato approccio, consigliando l'uso della mascherina e annullando la Convention di fine agosto in Florida. E a tenere banco è anche il dibattito che verte sulla riapertura o meno delle scuole in autunno con il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che spinge per un ritorno sui banchi di scuola degli studenti, mentre i democratici, ma anche l'opinione pubblica si dice contraria. Intanto, i Cdc, i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive, dopo aver sconsigliato l'apertura delle scuole ed essere stati criticati aspramente da Trump, hanno pubblicato un nuovo documento in cui vengono evidenziati i potenziali vantaggi di un ritorno degli studenti sui banchi di scuola, mentre l'opinione pubblica e democratici si schierano contro.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast