Insediamento Biden, massima allerta negli Usa

18 gen 2021

Meno 2, la prima giornata di massima allerta è passata indenne. Ieri ci sono state piccole manifestazioni di sostenitori di Trump in alcune capitali dei vari stati, ma non si è registrato alcun incidente, anche perché, a partire da Washington, le città d'America sono completamente blindate, una militarizzazione che sicuramente scoraggia anche i più motivati, ma nessuno è disposto ad abbassare la guardia fino al 20 gennaio, il giorno dell'insediamento di Joe Biden resta sotto i riflettori proprio per i timori sulla sicurezza. Il neo Presidente si troverà a giurare in una capitale sotto assedio, con più militari di quelli presenti in Iraq e in Afghanistan al momento, anche questo fa parte del triste lascito degli ultimi giorni di potere di Donald Trump, Donald Trump che secondo la Cnn, il 19 gennaio concederà la grazia ad oltre 100 persone. Tra questi potrebbe esserci il suo avvocato Rudy Giuliani, anche preventivamente alcuni membri della sua famiglia. Nonostante le voci degli ultimi mesi, tuttavia, il Presidente non sarebbe intenzionato a concedere la grazia a se stesso. La mattina dopo, lascia la Casa Bianca intorno alle 8:30 per imbarcarsi per l'ultima volta sulla Air Force One e atterrare in Florida, negli stessi minuti in cui si aprirà la cerimonia di insediamento del suo successore. Intanto dal the New York esce un nuovo video esclusivo che mostra la violenza e la devastazione dell'attacco al Campidoglio dello scorso 6 gennaio. E anceh se le misure di sicurezza sembrano funzionare hanno di fatto bloccato, almeno finora, altre manifestazioni o proteste pericolose. L'allerta continua ad essere massima quardando ai fatti del 20 gennaio, si cerca soprattutto di rintracciare quelle che sono state le persone protagoniste anche dell'assalto al campidoglio lo scorso 6 gennaio, infatti, la città di Washington, ad esempio, è tappezzata da cartelli in cui ci sono le foto segnaletiche di questi personaggi, anche dei numeri di riferimento da chiamare se si hanno informazioni, cartelli come questo.

pubblicità