Iran, arresti e repressione ma la protesta non si ferma

29 dic 2009

Resta alta la tensione in Iran dove continua la repressione del regime. Centinaia di arresti, tra cui la sorella del premio nobel Shirin Ebadi. E il governo di Teheran reagisce duramente alle proteste arrivate da vari Paesi occidentali.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.