Libia, Di Maio: difenderemo paese da tentativi ripartizione

22 giu 2020

La situazione sul terreno in Libia ci preoccupa. Temiamo che le operazioni in corso per la liberazione di Sirte possano condurre a nuovi combattimenti e soprattutto a vittime civili. Questo scenario è un pericolo non solo per la sicurezza dell'Italia, ma per l'intera sicurezza europea dal momento che accresce la minaccia terroristica e favorisce nuovi flussi migratori illegali. Una soluzione politica della crisi è ancora possibile. Faremo di tutto per evitare ogni tentativo di partizione della Libia.

pubblicità
pubblicità