Liliana Segre insignita della Legion D'Onore da Macron

03 ott 2020

È un riconoscimento da parte della Francia del suo straordinario impegno per i diritti umani. Con queste parole via Twitter, l'ambasciatore francese a Roma Christian Masset annuncia che Liliana Segre è stata insignita della Legion d'Honneur dal presidente Emmanuel Macron. Si tratta del massimo riconoscimento francese, la senatrice a vita, classe 1930, e 776 bambini italiani di età inferiore ai 14 anni, deportati ad Auschwitz è tra i soli 25 sopravvissuti. Nel 1990 inizia la sua infaticabile attività di divulgazione, incontrando studenti e professori per raccontare la sua storia, impegnata a combattere l'odio, commenta che l'indifferenza sia peggiore della violenza. Lei, testimone della Shoah, testimone dell'orrore. Oggi anche la Francia le rende onore.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast