Maddie, scavi in un giardino di Hannover

30 lug 2020

Una cantina nascosta all'interno di un giardino. Questa la scoperta fatta durante i lavori di scavo ad Hannover nell'ambito dell'inchiesta sulla scomparsa della piccola Maddie McCann, svanita nel nulla a 3 anni, nel 2007, mentre era in vacanza con i genitori in Portogallo. Si tratterebbe del piano sotterraneo di un piccolo padiglione del giardino, abbattuto da tempo. I lavori, effettuati con una scavatrice ma anche con il supporto di cani poliziotti, erano iniziati ieri. Su cosa sia stato ritrovato ancora il massimo riserbo. I media tedeschi avevano riferito che Christian Brueckner, il principale sospetto della scomparsa di Maddie, aveva vissuto a circa 4 chilometri di distanza dal giardino dove si sta scavando. L’uomo, che la Procura tedesca è convinta abbia sequestrato e ucciso Maddie, all'epoca viveva in Algarve. Per mantenersi a volte faceva il cameriere in un locale, altre spacciava droga e rubava nelle case dei turisti. Ora è in custodia preventiva a Kiel. Brueckner è stato individuato tramite i registri telefonici vicino al luogo in cui la bimba scomparve. È indagato anche per la scomparsa di altre due bambine, una avvenuta nel 2004, l'altra il 2015. A 17 anni inoltre è stato condannato per abusi sessuali su una bambina e nel 2018 arrestato in Italia per lo stupro di una turista in Algarve, proprio dove sparì Maddie.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast