Migranti Bosnia, tendopoli al confine con Croazia

12 gen 2021

La neve alta, la temperatura sotto lo zero e una tendopoli allestita nel bosco. Siamo a Velika Kladuša, a un'ottantina di chilometri da Lipa, dove il campo è andato distrutto e dove ora c'è una tendopoli allestita dall'esercito. Su queste montagne che confinano con la Croazia vivono decine e decine di persone in campi improvvisati. Siamo stati anche in 500, ci raccontano. Da qui si arriva ad una tendopoli improvvisata, da mesi centinaia di persone transitano in questo punto, per raggiungere la Croazia. E non è l'unica tendopoli che si incontra in questa area. Qui ci sono una sessantina di persone al momento, arrivano dal Bangladesh, tutti hanno cercato più di una volta di attraversare il confine. Le condizioni qui non sono l'ideale, ci dice Hamed. Ad aiutarli ci sono alcune ong, incontriamo un medico tedesco. Non tutti hanno una meta definita in Europa.

pubblicità