Morte di al-Baghdadi, diffuso da usa video del raid

31 ott 2019

Queste sono le immagini del blitz delle forze speciali statunitensi, gli ultimi attimi di vita di Al-Baghdadi. Si vedono uomini che si avvicinano al compound dove è nascosto il leader dello Stato islamico e poi una serie di esplosioni. Al-Baghdadi è strisciato dentro un cunicolo senza uscita, con indosso un giubbotto carico di esplosivo e i due figli piccoli a seguito, poi si è fatto saltare in aria non risparmiando i bambini. Questi gli unici dettagli confermati dal comandante McKenzie che non ha dato seguito, invece, a quelli lanciati con enfasi da Donald Trump all'indomani dell'operazione. Il comandante McKenzie ha spiegato: "Si è fatto esplodere con due bambini piccoli mentre la sua gente è rimasta a terra. Potete dedurre da questo che tipo di persona sia". Due terroristi sono stati catturati durante il blitz e sono stati recuperati documenti e apparecchiature elettroniche. Ha chiarito poi, qualora ci fosse ancora dubbio, McKenzie, che il DNA di Al-Baghdadi è stato confrontato con quello che era stato raccolto durante la sua detenzione in Iraq. Per quanto riguarda la sepoltura il Generale ha confermato che è stato sepolto in mare in accordo con la legge dei conflitti armati, entro le 24 ore dalla sua morte. Ricercato per anni, uomo di punta dell'ISIS, al Baghdadi è stato trovato qui. Il blitz da terra e dal cielo ha portato lo Stato islamico a doversi riorganizzare, anche se molto probabilmente lo stava già facendo comunque e ora è questa la preoccupazione di tutti. Il sospetto è che tenteranno qualche forma di ritorsione, ma il generale McKenzie con sicurezza e sguardo fermo ha chiarito: "Siamo pronti e preparati per questo".

pubblicità