New York, torna la maratona dopo lo stop causa pandemia

07 nov 2021

Un altro passo verso la normalità. Dopo un anno di stop a causa della pandemia i newyorkesi hanno riabbracciato la loro maratona, la più importante e prestigiosa al mondo. Dopo l'apertura dei teatri di Broadway, delle arene e degli stadi un altro ritorno alle vecchie abitudini. Centinaia di migliaia le persone per le strade dei cinque quartieri di New York: Staten Island, Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan, per incitare e sostenere gli oltre 30.000 partecipanti. La prima edizione dopo la pandemia, che coincide con il cinquantesimo compleanno di questa importante manifestazione, che ebbe il suo inizio nel 1970 e che prima dello scorso anno si era fermata soltanto una volta nel 2012, a causa dell'uragano Sandy. Una gara simbolica che consacra la rinascita di una città che nel corso degli ultimi due anni è stata colpita profondamente dalla pandemia. Un evento a cui però non hanno potuto partecipare, come è sempre accaduto nelle passate edizioni, i circa 20.000 atleti stranieri, tutti impossibilitati a viaggiare a causa del blocco imposto dagli Stati Uniti ai viaggiatori esteri. Un blocco che terminerà, dopo più di un anno e mezzo, nelle prossime ore, permettendo ai cittadini dell'area Schengen di ritornare in America. Il gruppo più penalizzato è proprio quello italiano, che negli anni passati è stato presente con la rappresentanza più nutrita dopo quella degli Stati Uniti. Ma a colorare di azzurro la gara ci ha pensato Eyob Faniel, eritreo naturalizzato italiano, che nella gara dei professionisti è salito sul podio piazzandosi terzo tra gli uomini. Gara vinta dal keniano Albert Korir. Dominio keniano anche nella gara femminile con il successo di Peres Jepchirchir. Nessun americano sul podio delle gare dei professionisti ma per i newyorkesi, che stanno ritornando ai vecchi ritmi di sempre, la vera vittoria è stata quella di poter ritornare a sorridere e gioire uno di fianco all'altro per le strade della Grande Mela in quella che, come negli anni passati, è diventata una grande festa cittadina.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast