Papa nella Notte di Natale: Tutto si paga? No, Dio è gratis

25 dic 2019

Stanotte l'amore ha vinto il timore. Una speranza nuova è apparsa. La luce gentile di Dio ha vinto le tenebre dell'arroganza umana. Umanità, Dio ti ama e per te si è fatto uomo. Non sei più sola. Messa della notte di Natale che ricorda che Dio è presente oggi, ed è accanto a ogni uomo e all'umanità, esattamente come fisicamente lo era in Palestina, 2000 anni fa. Nell'omelia della messa della notte Santa Papa Francesco parla della grazia che "stanotte" dice, "ha avvolto il mondo. Si chiama grazia perché è completamente gratuita." Mentre qui in Terra, tutto pare rispondere alla logica del dare per avere. Dio arriva gratis, il suo amore non è negoziabile. Non abbiamo fatto nulla per meritarlo e non potremo mai ricompensarlo. Non le nostre capacità, dunque, ma la sua grazia e "se ci lasciamo avvolgere dalla tenerezza del bambino nato a Betlemme", spiega Francesco "non avremo più scuse per resistergli, nemmeno quello che nella vita va storto, quello che nella Chiesa non funziona o nel mondo non va, è una giustificazione. Tutto passa in secondo piano di fronte all'amore folle di Gesù per ogni uomo".

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.