Papi e libro della discordia, il ruolo di Monsignor Georg

15 gen 2020

Come sempre monsignor Georg Gaenswein è accanto a Papa Francesco nell'udienza generale del mercoledì. Lui è, dal 2012, il prefetto della Casa pontificia, chiamato a quell'incarico da Bergoglio, ma è anche segretario di Benedetto XVI e fa da anni, da quando Ratzinger si è dimesso, tramite tra i due pontefici, quello regnante e quello emerito. Proprio per questo ha avuto un ruolo determinante nelle vicende di questi giorni riguardanti il libro sul celibato dei preti, uscito a ridosso della decisione che deve prendere riguardo Papa Francesco, dopo il Sinodo sull'Amazzonia. Volume dato inizialmente alle stampe con la firma congiunta del cardinal Sarah e di Benedetto XVI, anche se poi, dopo una serie di polemiche e una precisazione di monsignor Georg, il Papa emerito risulterà in copertina solo come autore di contributi. Già previsti due dei quattro capitoli di cui si compone il libro non di tutto il volume. Introduzione e conclusione, prima firmati insieme, saranno solo del cardinal Sarah, che però ha ribadito, mostrando le lettere scambiate con Ratzinger, indicando gli incontri avuti, che “Si era totalmente d'accordo alla presentazione del libro nella forma iniziale ma”, dice Sarah, “viste le polemiche, acconsento alle richieste”. “Si è trattato di un equivoco con la buona fede del cardinal Sarah” spiega monsignor Gaenswein. Versioni che divergono però spiegabili con l’intenzione, sempre fortemente ribadita, in ogni circostanza, da Ratzinger, non vuol essere in alcun modo considerato o usato come antagonista del Papa in carica, anche se su alcuni punti le loro visioni chiaramente divergono. Tra voi c’è anche il futuro Papa al quale oggi prometto la mia incondizionata reverenza e obbedienza. Aveva detto Benedetto XVI incontrando i cardinali dopo l'annuncio delle sue dimissioni. È la regola a cui si è sempre attenuto, anche se non accetta, come vorrebbe qualcuno, di non far mai più sentire la sua voce, di non pubblicare le sue riflessioni che considera utili per aiutare il cammino della Chiesa.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.