Parmitano: è possibile unire la gente con grande ideali

07 feb 2020

Mi sento bene, un po' pesante, perché è il primo effetto che sentiamo sul corpo, ma me l'aspettavo. Mi sento molto in forma per essere appena rientrato da una missione di lunga durata. Ci vorrà circa una settimana prima di sentirmi perfettamente a mio agio di nuovo sulla terra, per una questione vestibolare, soprattutto di equilibrio e anche per il corpo abituarsi ad avere un peso. Poi passeranno alcune settimane prima di sentirsi perfettamente a proprio agio nell'operare in un ambiente a 1 g, quindi fare una corsa, allenarsi. Questa è la parte riabilitazione che si conclude, spero come l'altra volta, dopo circa sei settimane, non più di due mesi credo, anche perché in orbita comunque ci addestriamo giornalmente proprio per limitare i danni. In futuro, quando la gente penserà non solo a questa missione, alla missione Beyond, ma al programma della stazione spaziale internazionale in generale, credo che quello che resterà di questo retaggio è la sensazione che è possibile, quando abbiamo nei grandi ideali, dei grandi obiettivi, unire la gente. Gente che sulla terra, soprattutto in questo periodo sembra essere molto polarizzata e separata. Quando la unisci in un grande sogno, in un grande obiettivo, puoi davvero realizzare grandi cose.

pubblicità