Prima volta di un premier israeliano negli Emirati arabi

12 dic 2021

Non può che essere definita storica la visita del Premier israeliano, Naftali Bennett, negli Emirati Arabi. Non è infatti soltanto la prima volta che un Primo Ministro israeliano viaggia nel paese ma è anche la prima volta che incontra il leader defacto di questa strategica nazione del Golfo, il Principe ereditario Mohammed bin Zayed abile figura politica e di peso nella regione. Prime volte che sono la diretta conseguenza della firma nel 2020 degli accordi di Abramo. Accordi che dopo decenni di isolamento d'Israele con il mondo arabo, ad eccezione di Egitto e Giordania, hanno portato alla normalizzazione e all'apertura di relazioni diplomatiche con gli Emirati ma anche con Bahrein, Sudan e Marocco rompendo lo schema che aveva sempre visto il mondo arabo legare il riconoscimento di Israele alla creazione di uno Stato palestinese. Su l'agenda dei due leader ci sarà, oltre ai rapporti militari e commerciali, il nodo del nucleare iraniano. La questione preoccupa i nuovi alleati, proprio mentre ripartono con fatica i negoziati tra Teheran e potenze mondiali per riattivare l'accordo del 2015 da cui gli Stati Uniti si sono ritirati nel 2018. Teheran sostiene da sempre che il suo programma abbia scopi civili mentre i governi della regione, Israele in testa, accusano Teheran di lavorare alla costruzione di un ordigno atomico. Le posizioni di Bennet e Mohammed bin Zayed sono diverse seppur complementari. Per gli israeliani le velleità nucleari di Teheran sono una minaccia esistenziale, per questo sono contrari all'intesa internazionale e puntano a mantenere le sanzioni in atto sul paese. Gli Emirati si sono invece ritagliati il ruolo di moderatori, una delegazione diplomatica ha visitato da poco Teheran e invitato ad Abu Dhabi il presidente iraniano, ultraconservatore, Ebrahim Raisi.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast