Sala: siamo pronti a offrire edizione memorabile

24 giu 2019

“Siamo qui oggi, Milano insieme a Cortina, per portare a voi l'entusiasmo e l'impegno di un intero Paese”. “E vorremmo ringraziare lei, Presidente Bach, e i membri del CIO per la vostra fiducia verso il tema italiano. Siamo pronti, Siamo pronti a offrire agli atleti e al pubblico un'edizione memorabile. Cortina e Milano, Lombardia e Veneto vogliono raccoglie l'energia di tutta l'Italia”. “E crediamo nel vero spirito delle Olimpiadi ed è in questo spirito che stiamo preparando questi giochi che rispettino l'ambiente. Stiamo organizzando un EXPO,come vi ho detto, e questa è una visione che le Olimpiadi rinforzeranno ed è per questo che l'87% dei milanesi hanno detto sì ai giochi olimpici! Sì, perché i nostri cittadini sono giocatori chiavi e sono sul campo e, come Sindaco di Milano, credo in in questo sogno fin dall'inizio e sono orgoglioso di dire che ventimila volontari sono già pronti a dare il loro meglio. Nessun'altra città può offrire così tanto consenso e le nuove regole sono anche buone per noi, ci impegnano a un miglioramento e a impegnarci verso la nostra comunità nel futuro”. “E' il nostro compito rispettare i valori olimpici, riconoscendo questi luoghi come luoghi di eredità dell'UNESCO. E' un immenso privilegio. Le Dolomiti ora sono pronte a ripetere l'esperienza delle Olimpiadi invernali. Le relazioni di lavoro con le federazioni sportive si aggiungono a quello che abbiamo fallito ed è una conferma della nostra competenza e siamo fiduciosi che l'Italia, già leader in questi sport invernali, migliorerà ancora grazie allo sliding center a Cortina che sosterrà questi giochi. Stiamo lavorando duro, sviluppando la più grande candidatura e siamo pronti a portare avanti i nostri impegni, perché il nostro desiderio è dare un'opportunità di trovare la nostra terra e di annunciare la cooperazione tra le regioni. L'impatto economico dei giochi è già stato sottolineato da due studi di ricerca portati avanti dall'Università di Bocconi e dalla Ca' Foscari a Venezia. Siamo pronti a dare un impulso al turismo e a migliorare le nostre regioni”. “Le persone sono al centro del nostro dossier e offriamo loro l'opportunità di aumentare il loro desiderio verso lo sport attraverso la struttura. Inoltre, riconosciamo che c'è un potenziale per altri sporti, come il carrying, e abbiamo già dato l'approvazione per rinnovare l'arena che ospiterà l'attività di allenamento per gli atleti, ma la notizia importante è che pochi giorni fa abbiamo firmato un accordo per una nuova Arena, indipendentemente dai giochi. Qui, amici dello sport, sapete, conoscete Milano e Cortina, avete letto i nostri dossier chiuso, avete visto l'entusiasmo nei nostri occhi e il nostro lavoro e ora sapete che esiste un posto perfetto per questi giochi: Milano, Cortina, le Alpi e il nostro intero Paese”. “Beppe, ora lasciamo la parola al nostro Primo Ministro Giuseppe Conte”.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.