Tennista scomparsa, voci non certe di sua fuga all'estero

19 nov 2021

Sempre più misterioso e con sviluppi potenzialmente drammatici la vicenda di Peng Shuai, la tennista più famosa della Cina già campionessa nel doppio femminile a Wimbledon. Dopo il suo messaggio su Weibo, la piattaforma social cinese più diffusa, oramai oltre due settimane fa la tennista è infatti sparita senza lasciare alcuna traccia di lei. Peng Shuai aveva accusato nel suo breve tweet, immediatamente fatto sparire dal web, di essere stata stuprata dall' ex Vicepremier cinese Zhang Gaoli con il quale poi aveva iniziato comunque una relazione proibita, ma consensuale. Vista la perdurante assenza di notizie, oggi il presidente della WTA, l'associazione professioniste del tennis, ha rilasciato un duro comunicato nel quale minaccia addirittura di annullare tutti gli impegni ufficiali della federazione in Cina se non ci saranno notizie certe sulla tennista scomparsa. Le donne vanno rispettate, non stuprate o fatte sparire, ha detto Steve Simon, i diritti umani sono più importanti del business. Mentre perdura il silenzio assoluto del ex Vicepremier Zhang Gaoli, i media cinesi hanno pubblicato nel frattempo ieri una mail, la cui autenticità è ovviamente tutta da dimostrare, in cui la tennista si scusa per il trambusto causato, ritira le accuse e dice di essere a casa sua e chiede di essere lasciata in pace. I giornalisti residenti a Pechino hanno tentato invano di raggiungere la sua abitazione. L'intero quartiere, come spesso succede in questi casi in Cina, è off-limits. Non è la prima volta che personaggi anche molto famosi spariscono per poi riapparire come se nulla fosse. L'ultimo è stato il miliardario Jack Ma, padrone dell'impero Alibaba, che dopo un paio di mesi è riapparso in piena forma e ora è stato individuato in Spagna per un giro di conferenze. Il caso della tennista sembra tuttavia montare di ora in ora e anche la Casa Bianca, che aveva ammesso la possibilità di un boicottaggio diplomatico proprio per la vicenda dei diritti umani delle Olimpiadi Invernali di Pechino, ha fatto sapere di seguire con apprensione la vicenda.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast