Tokyo 2020, inaugurata mostra "I giochi del silenzio". VIDEO

23 lug 2021

Uno dei protagonisti di Tokyo 2020 sarà il silenzio. Stadi e Palazzetti vuoti, la quasi totale assenza di pubblico, eventi collaterali ridotti al minimo. Saranno scenari inconsueti per le Olimpiadi dell'era moderna. È da questa considerazione che nasce l'idea per l'installazione artistica: "I giochi del silenzio", promossa da Technogym, azienda leader mondiale del fitness e fornitore ufficiale delle Olimpiadi di Tokyo e dal CONI. Si tratta di un percorso espositivo multimediale, inaugurato a Casa Italia, la base del Comitato Olimpico italiano a Tokyo, in cui accerchiati da uno spazio muto, come gli spalti delle arene sportive di questi insoliti giochi, sono ritratti sei atleti della squadra Olimpica italiana, durante il loro cammino di preparazione alle Olimpiadi, sia in palestra che sul campo di gara. Il bianco e il nero degli scatti e dei filmati, amplifica l'assenza di suono degli applausi del pubblico, del tifo, delle bandiere e mette al centro una riflessione sul senso del gesto atletico, nel momento della competizione. Ma non è un silenzio statico, anzi è un silenzio che si trasforma, che diventa ascolto nel momento in cui l'attenzione dell'atleta è concentrata nello sforzo fisico, nella perfezione del movimento, nel ritmo. Lo spazio del suono, diventa spazio fisico, volumetrico. È l'atleta solo, al cospetto di se stesso, in assoluta simbiosi con la macchina, in un corpo a corpo che è allo stesso tempo una danza di movimenti, in totale armonia.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast