Trump attacca l'Obamacare, il sistema sanitario di Obama

21 gen 2017

Qualcuno già parla di rivoluzione Trump, una rivoluzione che nel cuore di Washington è già, di fatto, iniziata. La lista di ordini esecutivi nell’agenda dei primi cento giorni del nuovo Presidente americano è lunga, ma a poche ore dall’insediamento il nuovo inquilino della Casa Bianca ha attaccato a testa bassa quella che lui stesso ha sempre considerato e definito una riforma sbagliata, quella sanitaria, targata Barack Obama. E così, il Patient Protection and Affordable Care Act, il cosiddetto Obamacare, è finito immediatamente nel mirino del Presidente Trump, che ha dato mandato di congelare i regolamenti e mettere in campo nuove misure per indebolirlo o ritardarne l’attuazione. L’abrogazione dell’Obamacare è una delle promesse elettorali segnate in rosso negli appunti del neopresidente statunitense. Tecnicamente, solo il Congresso potrà revocare la riforma, ma con questo decreto Trump inizia così a smantellare le fondamenta dell’Obamacare mandando un chiaro messaggio politico al Paese. Trump, a sua volta, promette un’assistenza sanitaria semplificata, migliore e meno costosa di quella firmata dal suo predecessore, varata nel marzo del 2010, che prevede il diritto e il dovere di stipulare una polizza con prestazioni minime garantite; una copertura sanitaria universalmente accessibile, tarata sull’aumento del numero di persone tutelate e sulla diminuzione della spesa governativa. Una riforma che era uno dei pilastri dell’agenda presidenziale di Obama, ma che non rientra nei piani del suo comandante il capo americano, che ora punta ad alleviare il peso che, a detta sua, l’Obamacare impone sui singoli individui, gli Stati e l’industria sanitaria a stelle e strisce. Un primo passaggio, dunque, per dare il via alla rivoluzione targata Donald Trump.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast