Ue vuole una carbon tax globale

03 nov 2021

Se inquinare costerà di più in Europa, non vale lo stesso nel resto del mondo. La tassa sulle emissioni, attiva all'interno dell'Unione Europea, rischierebbe quindi di spingere molti produttori a spostare i propri stabilimenti in altre zone del pianeta, dove le dimissioni non sono tassate. Questo è il motivo per cui l'Unione Europea, sta pianificando un meccanismo di dazi, che renda ugualmente caro andare a produrre altrove, senza rispettare vincoli alle emissioni. Di ciò ha parlato alla Conferenza Mondiale sul Clima di Glasgow, anche la Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen. Il ragionamento è semplice, l'Europa ha regole all'avanguardia dal punto di vista climatico e i prodotti consumati nei nostri Paesi, devono esser fatti utilizzando il minor numero possibile di emissioni di CO2 e combustibili fossili, come il carbone. Gli altri Paesi hanno due scelte, o imporre simili tegole anche a casa loro, cosicché i soldi derivanti dalle tasse sulle missioni rimangono all'interno delle loro economie, oppure continuare a permettere tipi di produzione a maggiore emissione, ma l'Europa imporrà dei dazi su questo tipo di prodotti. Ancora una volta, è chiaro come la lotta al cambiamento climatico abbia moltissime implicazioni economiche che preoccupano i Governi, timorosi di un eccessivo aumento dei prezzi dei prodotti e materiali, necessari all'industria. Per questo, prima di introdurre una simile tassa sulle emissioni extraeuropee, l'UE aspetterà almeno due anni, nei quali valuterà, attentamente, l'entità e le conseguenze economiche di una simile politica. D'altra parte, è ormai chiaro, che il tempo a disposizione per evitare ulteriori catastrofi ambientali, sta scadendo e molti, in Europa, non vogliono più perder tempo.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast