Usa, epidemia in ripresa. In 24 milioni hanno già votato

18 ott 2020

"La verità è che Donald Trump, può vincere ancora queste lezioni". A scrivere queste righe Jen O'Malley Dillon, la manager della campagna di Joe Biden, in un documento riservato inviato al suo staff. Parole, le sue, che dimostrano come a poco più di due settimane dal voto non bisogna cadere nell'errore di quattro anni fa, guardando solo i sondaggi e sottovalutando Donald Trump. il Presidente nel 2016 ha dimostrato di essere capace di tornare al centro della competizione anche negli ultimi giorni, scrive la Dillon, invitando ad intensificare gli sforzi e le donazioni soprattutto negli Stati chiave, molti dei quali stanno assistendo però ad una ripresa di contagi che di certo non aiuta a Trump, Con quasi 70.000 nuovi casi in 24 ore ieri è stato segnato un nuovo record dal mese di luglio e in 10 Stati è stato registrato il più alto numero di nuove infezioni dall'inizio della pandemia, fra cui molti Stati dove Trump vinse nel 2016 ma dove ora il presidente appare in difficoltà, come il Minnesota, il Wisconsin e la Carolina del Nord. E più passano i giorni più i numeri sembrano raccontare un film già visto, anticipando quella che negli Stati Uniti potrebbe essere la terza ondata di Covid-19 dopo quelle di aprile e di luglio. La pandemia non a caso è destinata a giocare un ruolo chiave nelle elezioni del prossimo 3 novembre e non solo da un punto di vista politico, ma anche logistico, milioni di persone infatti hanno chiesto di poter votare via post e i numeri del voto anticipato sono senza precedenti, a livello nazionale sono già 24 milioni gli Americani che hanno espresso la loro preferenza andando a votare prima negli uffici elettorali che aprono anticipatamente e che alcuni Stati come la Georgia sono già stati sommersi con code fino a 11 ore.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.