Virus, Trump a folla in Pennsylvania: capisco vostro dolore

14 ott 2020

“Sento il vostro dolore, so che avete sofferto”. Donald Trump, guarito dal Coved-19, torna a fare campagna elettorale. Dopo la Florida ieri è stata la volta della Pennsylvania. Un altro Stato in bilico, dove il Presidente è indietro nei sondaggi rispetto a Joe Biden, forse anche per questo, per una sera ha lasciato per un momento da parte le dichiarazioni con cui ha sminuito il virus nelle ultime settimane e ha cercato di creare un momento di empatia con la folla, chiedendo quanti avessero avuto il coronavirus e assicurando di essere pronto a sconfiggere la pandemia. Pandemia che si sta riaffacciando con prepotenza nel Midwest, sulla costa ovest, dove i contagi sono nell'ordine di decine di migliaia ogni giorno. Mentre arrivano brutte notizie, sia sul fronte del vaccino che delle cure. Dopo l'annuncio della Johnson & Johnson, costretta a fermare, a causa di un volontario che si è ammalato, la fase 3 della sperimentazione del suo vaccino che sulla carta, fino a ieri, era fra i più promettenti, anche Eli Lilly ha dovuto sospendere per ragioni di sicurezza la sua terapia, sponsorizzata dallo stesso Trump con anticorpi monoclonali, simile a quella sperimentale messa a punto da Regeneron assunta dal Presidente nei primi giorni della sua positività al Covid-19.

pubblicità