Virus, Zampa: su conteggio contagi criteri uguali per tutti

28 feb 2020

È necessario adottare criteri uguali dappertutto. Quando abbiamo detto che non va bene che ogni regione faccia per conto proprio significa anche che questo crea allarme perché uno dà un dato, uno ne dà un altro, uno corre a fare i tamponi. Comprendo il sentimento e l'animo di un Presidente di Regione che si preoccupa dei propri cittadini e dice: “Io per stare tranquillo lo faccio tutti”. A parte il fatto che il tampone oggi può risultare negativo e domani, invece, tu sei positivo, quindi tutti i giorni dovresti rifare i tamponi, ma ora, siccome la scienza l'OMS, il Consiglio Superiore di Sanità, ci dicono: “Dovete fare così”, è bene che tutti facciano cosi.

pubblicità