William e Harry vogliono una statua per Lady D

29 gen 2017

Una statua per Lady D: la vogliono i suoi due figli, William ed Harry, che l’hanno commissionata a vent’anni dalla morte della principessa del popolo; la vuole la Regina Elisabetta II, che si dice d’accordo e, superando vecchi rancori, appoggia l’iniziativa dei suoi due nipoti. L’opera non ha ancora un autore. Sarà scelto da una commissione di sei persone, della quale fa parte anche la sorella di Diana. Si sa, però, che sarà pagata da William ed Harry e che sarà posizionata a Kensington Palace “perché chi visita il palazzo – hanno riferito i prìncipi – possa riflettere sulla vita e sull’eredità della principessa. Sono trascorsi vent’anni dalla morte di nostra madre”. “È giunto il momento di riconoscere l’impatto positivo che ha avuto in Gran Bretagna e nel resto del mondo”, hanno scritto i due giovani in un comunicato congiunto. Qualche giorno fa avevano fatto commuovere le parole di William sulla perdita della madre Diana, durante una visita a un orfanotrofio inglese. “Anche io ho perso mia mamma quand’ero troppo piccolo”, aveva detto il Duca di Cambridge a una bambina ospite della struttura. Il 31 agosto 1997, quando Lady Diana Spencer morì in un pauroso incidente d’auto a Parigi, William aveva quindici anni, Harry soltanto dodici. Diana finora era ricordata con una fontana al centro di Hyde Park, un’opera, questa, mai troppo amata e chiusa più volte perché, come stabilito da un’apposita commissione, mal concepita e mal eseguita.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast