Zaki, un anno fa il suo arresto al Cairo

07 feb 2021

È il 7 febbraio 2020. Patrick Giorgio Zaki segue un master all'università di Bologna. È ricercatore e attivista dei diritti umani con l'Eipr, iniziativa egiziana per i diritti personali, ong tra le più impegnate su questo fronte. Mentre rientra al Cairo per una breve vacanza a casa Patrick viene arrestato in aeroporto. Inizia così un calvario lungo già un anno, nel carcere di Tora dorme a terra senza presidi contro il Covid, e senza ricevere visite per mesi. È accusato di propaganda sovversiva e terrorismo per alcuni post social che non sarebbero neppure suoi. Il suo caso inizia a fare scalpore, grazie ad Amnesty International innanzitutto. All'indomani della vicenda di Giulio Regeni che peraltro proprio a inizio febbraio ma di quattro anni prima era stato trovato morto al Cairo, Patrick diventa un altro simbolo della repressione egiziana della libertà di espressione. I suoi legali chiedono ripetutamente la liberazione in cella in attesa del processo, ma di udienza in udienza la detenzione viene prorogata in uno stillicidio di speranze sempre deluse che demoralizzano il ragazzo. Non sta bene, è molto angosciato per il suo futuro e gli studi, è in prigione senza aver fatto niente, racconta la sorella Marise, che con la famiglia chiede ora al governo italiano di concedergli la cittadinanza, già oggetto di una petizione online che aumenterebbe il peso di ogni azione del nostro Stato a sua tutela nei confronti di al-Sisi. Intanto, in occasione dell'anniversario, nel nostro Paese si moltiplicano le iniziative a suo sostegno. Amnesty ha lanciato un appello a illuminare di giallo fino a lunedì i palazzi pubblici, monumenti, fontane e l'appello è stato accolto da Nord a Sud, da comuni, scuole, università. A Bologna, dopo la cittadinanza onoraria, l'amministrazione comunale gli dedica una sala studio, mentre sui social va in scena una maratona musicale di 12 ore, Voci per Patrick, promossa da Amnesty.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast