Conte: vorrei chiamare Erdogan, esercito torni indietro

L'Italia sarà capofila in questa direzione. Quindi non è il problema di non assicurare più forniture militari. Non è questo il tema. Quella è una ovviamente reazione. In questo momento il tema prioritario è tutte le iniziative, quindi vi anticipo che vorrei sentire anche io Erdogan direttamente, vorrei chiamarlo, come sto sentendo anche gli altri attori della comunità internazionale. Dobbiamo essere tutti sensibilizzati a lavorare in una medesima direzione. Questa iniziativa militare, decisa unilateralmente, deve... ecco, l l'esercito turco deve ritornare indietro perché contribuisce alla maggiore destabilizzazione della regione.


  • TAG
Autoplay