Morra su Roma: si farà meglio ma discontinuità con passato

Punto di vista del Presidente della Commissione Antimafia, l'inesistenza sul momento di indagini concentrate su questa amministrazione per fatti riconducibili al 416 bis è per me un crinale importantissimo che segna la discontinuità. Purtroppo, come mondo di mezzo, la famosa mediaticamente conosciuta indagine come Mafia Capitale ha dimostrato, troppe volte anche gli uffici del Comune erano infiltrati da soggetti che col 416 bis avevano, come ha voluto la Corte d'Appello di Roma, tanto da condividere. Per cui certamente si dovrà far meglio, ma è altrettanto vero che la nostra capitale è diventata nel tempo una città che con misure normali ha vissuto una crescita più che normale.


  • TAG