Agenda fitta per il Governo, tensioni nella maggioranza

08 mag 2020

Governo alle prese con una fitta agenda, mentre nella Maggioranza resta aperto il confronto su vari temi spinosi, come quello degli aiuti all'economia e la regolarizzazione dei migranti. Difficoltà reali, anche se per ora la tempesta sembra lontana, resta – però – il clima di incertezza e in questo scenario dal Pd, Nicola Zingaretti, mette la barra dritta e spiega: “Se questo Governo non ce la fa, vedo difficile che si possa riproporre una Maggioranza diversa”. Questa è la missione, anche di questo Governo, che abbiamo sempre detto deve governare in una ricerca continua di dialogo con le Opposizioni, e se questo Governo non ce la fa, francamente, vedo difficile che dentro questo Parlamento si possa riproporre una Maggioranza diversa. I temi che caratterizzano il calendario politico partono dall'economia, l'esecutivo è al lavoro su un pacchetto di aiuti alle imprese da inserire nel Decreto Aprile, ormai diventato Maggio, che dovrebbe essere varato entro la settimana con il lavoro per blindare nuovi aiuti a famiglie, professionisti e, appunto, imprese. I mal di pancia arrivano da Italia Viva, con le polemiche sull'ipotesi di un intervento pubblico delle aziende colpite dalla crisi. Qui, Matteo Renzi attacca: “Sovietizzare l'Italia? No, grazie”. Ma arriva un vertice, tra i renziani e il Premier Conte per cercare di gettare acqua sul fuoco, sul tavolo anche la questione della regolarizzazione dei migranti che lavorano in agricoltura, le colf e le badanti. Sul tema, la Ministra dell'Agricoltura, Teresa Bellanova, aveva messo sul piatto le sue dimissioni. Dopo l'incontro a Palazzo Chigi, l'accordo sembra fatto, una proroga di 3 mesi e il Ministro assicura che Italia Viva continuerà a lavorare per il Paese. Dal Movimento 5 Stelle si mette in evidenza. Guardi, noi non vogliamo che in questo momento questa parte di questo lavoro nero, a causa della pandemia, venga condonata e messa in una condizione dove poi alla fine noi in Italia abbiamo già. Sarei più aperto a vedere persone che nel programma del Reddito di Cittadinanza dovranno aiutare i Comuni, fare dei servizi per i propri Comuni, potrebbero aiutare anche in questo contesto. Le Opposizioni criticano. Se ci sarà una sanatoria di centinaia di migliaia di immigrati clandestini attualmente abusivamente e illegalmente presenti in questo Paese, protesteremo a nome degli italiani e degli immigrati regolari.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast