Azzolina: il commissario Arcuri non gestirà ripresa scuola

09 lug 2020

Il Commissario straordinario non è affatto incaricato della gestione della ripresa del prossimo anno scolastico. Con la disposizione in esame infatti si prevede esclusivamente che il commissario straordinario per l'attuazione del coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell'emergenza epidemiologica Covid-19, di cui all'articolo 122 del decreto legge n. 18 del 2020, disponga, sino al termine dello stato di emergenza, degli speciali ora poteri conferitigli in relazione ai soli acquisti delle dotazioni strumentali eventualmente necessarie a contenere e contrastare l'emergenza nelle istituzioni scolastiche.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.