Cancelleri: No ricatti, avanti su revoca concessione ad ASPI

25 mag 2020

Noi portiamo in dote l'idea della revoca della concessione attraverso il commissariamento della società, la possibilità di utilizzare ANAS al posto di Spea. Spea ha taroccato praticamente tutti i report sulla sicurezza dei viadotti, delle gallerie. Quindi non si perde un posto di lavoro e non si perde nessuna economia per le aziende, niente di niente. Se dobbiamo pure farci ricattare da queste persone che sono intervenute dicendo o ci date i soldi o la garanzia dello Stato oppure sospendiamo gli investimenti, io credo che questa non sia la Repubblica delle banane. Questo è lo Stato italiano.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.