Casaleggio: se vince no decideremo voto in Parlamento

11 feb 2021

Vito Crimi, in qualità di capo politico, decide in autonomia il quesito da porre. Questo fatto e questo è il quesito che è stato pubblicato. Effettivamente ci sono state molte istanze, soprattutto da parte di molti senatori per contemplare addirittura dentro il quesito da porre agli iscritti anche la questione dell'astensione. Qualora il rinnovo vincesse ci sarà... sarà necessario definire se la posizione del Movimento 5 Stelle sarà di voto negativo alla fiducia oppure di astensioni in parlamento.

pubblicità
pubblicità