Conferenza Conte: Vaccinarsi? Atto di solidarietà nazionale

30 dic 2020

Io chiedo a tutti uno sforzo, mettiamo da parte le ideologie, mettiamo da parte le reazioni emotive, compiamo un atto di solidarietà, se non lo vogliamo chiamare di amore, di solidarietà verso tutta la comunità nazionale, sottoponiamoci al vaccino.

pubblicità