Conte: "Abbiamo lavorato per prevenire lockdown generale"

12 ott 2020

Abbiamo lavorato proprio per prevenire un nuovo lockdown generalizzato. Nel frattempo abbiamo rafforzato le strutture ospedaliere, la risposta del sistema sanitario. Siamo molto avanti, facciamo un numero di test impressionante. Addirittura con l'ultima circolare del Ministero della salute potremo ridurre anche la quarantena dai 14 giorni iniziali. Abbiamo anche la possibilità di introdurre nuovi test ancora più rapidi. Insomma, abbiamo adottato una serie di misure, abbiamo un sistema di monitoraggio molto sofisticato. Se proprio questa curva dovesse continuare a risalire prevedo qualche cosiddetto lockdown molto circoscritto territorialmente.

pubblicità