Conte bis, opposizione in piazza lunedì per voto fiducia

08 set 2019

Opposizione dura contro il Governo e giudizio ancor più negativi verso il capo dello stato, colpevole secondo il vicesegretario della Lega Andrea Crippa di aver impedito il ritorno alle urne, sbocco naturale e democratico per la crisi di Governo. E se l'esecutivo è alle prese con i primi dossier delicati già nei giorni che precedono il voto in Parlamento, l'opposizione è pronta a scendere in piazza. L'appuntamento è lunedì, proprio quando a Montecitorio si voterà la prima fiducia al neonato Governo Conte due. Fratelli d'Italia, prova a riunire il centrodestra la Lega ci sarà grande assente Forza Italia. Come fratelli d'Italia siamo felici che la Lega, Toti e tantissimi altri movimenti abbiano aderito alla nostra manifestazione lunedì mattina contro il patto della poltrona. Forza Italia ancora una volta non ha chiarito da che parte sta. il partito di Silvio Berlusconi promette un'opposizione ferma e dura, ma tutta da fare nelle aule parlamentari. Antonio Tajani non ha dubbi: "Andremo in piazza solo nel caso in cui facessero la patrimoniale o infilassero le mani nelle tasche degli italiani". Modi e strategie diverse l'obiettivo rimane l'unità in Parlamento, al Senato soprattutto. Matteo Salvini lasciato il Viminale è già in campagna elettorale in vista delle prossime elezioni regionali. E io continuerò a combattere per il mio paese anzi lavorerò un ora in più rispetto a prima. non ho nessuna intenzione di diminuire il mio impegno. La paura è che il neonato Governo possa smontare tutto il lavoro fatto nei 14 mesi di esecutivo gialloverde. L'ex Ministro dell'interno non lascia spazio a fraintendimenti: "se proveranno a tornare indietro in me troveranno un opposizione h24". Dopo l'appuntamento di lunedì con Giorgia Meloni, Matteo Salvini, chiama a raccolta il suo popolo il 15 settembre a Pontida e il 19 ottobre di nuovo a Roma. "Una manifestazione contro il Governo di Bruxelles", dice il leader del Carroccio "sarà interessante vedere se l'opposizione di centrodestra, quel giorno, scenderà in piazza unità".

pubblicità