Conte: calo Pil previsto, ora pensare a rilancio

07 lug 2020

Per quanto riguarda il calo del PIL, purtroppo, è un calo significativo, l'avevamo previsto. Tutte le previsioni e le stime degli istituti, anche internazionali più accreditati lo configuravano. Il problema è che non dobbiamo lasciarci spaventare adesso dal calo del PIL. Che ampiamente previsto, salvo ovviamente qualche dettaglio per quanto riguarda la cifra esatta. Il problema è la capacità del Paese di esprimere un colpo di reni, una terapia di affrontare, con terapia d'urto, questo rilancio. È su questo che dobbiamo preoccuparci.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast