Conte: Gradualità necessaria per fase 2

21 apr 2020

Graduale, tracciata irresponsabile. Così sarà la fase due, che comincerà il 4 maggio, annunciata ufficialmente dal Presidente del Consiglio di fronte al Parlamento. Stiamo elaborando un programma di progressive aperture che sia omogeneo su base nazionale e che ci consenta di riaprire buona parte delle attività produttive, e anche commerciali, tenendo però sotto controllo la curva del contagio. Lo stato dunque allenterà le restrizioni su persone e attività produttive, ma non calerà l'attenzione, si è discusso molto dell'app Immuni, che traccerà i movimenti, sollevando non pochi dubbi in tema di privacy e gestione dei dati sensibili dei cittadini. Il Governo ha sottolineato però che per l'utilizzo dell'app ci sarà bisogno di una legge in Parlamento. Attenzione, però, questa applicazione, lo dico chiaramente, sarà offerta su base volontaria, non su base obbligatoria. Faremo in modo che chi non vorrà scaricarla non subirà limitazione di movimenti o altri pregiudizi. Partite Iva, autonomi, dipendenti, aziende in difficoltà, lavoratori in cassa integrazione. La promessa di Conte è che l'ombrello dello Stato si allargherà il più possibile per proteggere dalla tempesta economica in arrivo. Una cifra, un attimo, davvero consistente, non inferiore a 50 miliardi di euro, che si aggiungeranno ai 25 miliardi già stanziati per un intervento complessivo non inferiore, non inferiore a 75 miliardi di euro. Ma nessuno, sottolinea il Presidente del Consiglio, si salva da solo, neanche gli Stati, per questo buona parte del discorso in Parlamento di Conte punta sull'Europa, il Mes, fondo salva-Stati, così come è, è inadeguato, ma rifiutarlo a priori sarebbe sbagliato. Conte invece insiste sullo European recovery found per condividere con tutti gli altri paesi, rischi, debito e opportunità di rilancio. Non ci saranno alcuni vincitori e alcuni perdenti, sono intimamente convinto, parlando di Europa che o vinceremo tutti o perderemo tutti.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast