Conte incontra i 2 vicepremier: avanti con chiarezza

29 mag 2019

Una ricognizione per il rilancio dell'azione di Governo dopo il risultato elettorale e i rapporti di forza rovesciati tra gli alleati di maggioranza, Lega e 5Stelle. La giornata è stata segnata da una serie di incontri separati a Palazzo Chigi. In mattinata Giuseppe Conte ha prima incontrato Matteo Salvini poi Luigi Di Maio, per salire nel primo pomeriggio al Colle e riferire al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella una sintesi dei colloqui avuti con i due vicepremier, in attesa che il confronto possa proseguire con tutto l'esecutivo nei prossimi giorni con chiarezza di intenti e determinazione dei risultati, afferma il Presidente del Consiglio che in una nota ha ribadito che il Governo del cambiamento si impegnerà a realizzare il programma per il resto della legislatura. Insomma avanti tutta è la parola d'ordine. All'ora di pranzo il leader della Lega aveva riunito in assemblea deputati e senatori, che si erano espressi all'unanimità sulla prosecuzione del Governo. Piena sintonia con Conte sulle tante cose da fare, ha riferito Salvini ai parlamentari, con un'agenda di priorità, dalla sicurezza alla riforma fiscale all'autonomia differenziata per le Regioni, ma nel rispetto dell'unità e coesione del Paese. Avanti per fare e fare in fretta, ripete il leader del Carroccio, che attende l'esito del confronto in casa dell'alleato di Governo. “Ma lasciamo che scelgano i militanti 5 Stelle dai, a me interessa lavorare come abbia fatto nei primi mesi, sulle cose, sulle tasse, sul lavoro, sull'ambiente, sulla scuola, sulla riforma della giustizia. Questo mi interessa”. Bisognerà dunque aspettare il voto sul ruolo politico di Di Maio per capire come far ripartire l'esecutivo sui tanti dossier su cui le posizioni non sono unitarie e inaugurare una fase due in cui, sulla carta, non ci sono, non ci dovrebbero essere più scadenze elettorali.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.