Crisi, Delrio: non ci sono due tavoli tecnici paralleli

02 feb 2021

Però non ci sono due tavoli paralleli, c'è un tavolo che stabilisce se le distanze che si erano create tra i vari gruppi e le varie visioni delle riforme, delle cose da fare, se queste distanze si sono ridotte, se riusciamo alla fine della mattinata a dire che abbiamo ridotto le distanze, bbbiamo fatto, credo, un buon servizio alla nascita del nuovo Governo. Dopo il Presidente incaricato sceglierà di proporre al Presidente della Repubblica i nomi. Questa è la prassi.

pubblicità
pubblicità