Ddl Zan, Letta: lo sosteniamo. Salvini: buonsenso Vaticano

22 giu 2021

Cambiare si può, andare avanti si deve. È questa la reazione del Segretario del PD, Enrico Letta, all'intervento del Vaticano sulla Legge Zan. Letta sente al telefono Luigi di Maio, apre al dialogo, alla possibilità di valutare i nodi giuridici del provvedimento contro l'omofobia, ma nel contempo difende l'impianto della legge che è, sottolinea, una legge di civiltà. Un no alle ingerenze arriva anche dal parlamentare, promotore del progetto di legge, Alessandro Zan. "Per noi si va avanti con il calendario prefissato, si spera di riuscire ad ottenere dalla Capigruppo centrale del Senato, una calendarizzazione per l'Aula, quello per noi è il punto di partenza per aprire ad ogni tipo di dialogo". Il centrodestra dopo l'intervento d'oltretevere, alza la voce. Antonio Tajani si dice esplicitamente contro la legge Zan, la Lega con Matteo Salvini, chiede di mettere da parte l'ideologia se si vuole un dialogo. "Io ribadisco, che il diritto all'amore è sacro, .... chiamare chi vuole, dove vuole, quando vuole. Quindi, va punita ogni discriminazione e ogni violenza. Punto. Però non bisogna tirare in ballo i bambini, non bisogna rubare ... e speranze ai bambini, non bisogna far passare idee come il gender nelle scuole e l'utero in affitto". Da Italia Viva l'invito del Ministro Bonetti a portare avanti il metodo della politica, del dialogo tra partiti, non del dibattito ideologico. "È il metodo della politica, è un metodo che nella chiarezza, sa anche ricomporre le posizioni e quindi in una dimensione di dialogo tra i partiti e ovviamente nell'ambito della diplomazia e di dialogo tra Stati". Il Presidente del Consiglio Mario Draghi, interrogato sul tema, la definisce una domanda importante, così importante che la sua risposta arriverà tra poche ore, nell'unico luogo deputato a decidere sulla legge sull'omofobia: il Parlamento.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast