Ddl zan affossato al senato, i sospetti dem su iv

27 ott 2021

"Il Senato approva". Un voto segreto al Senato, affossa definitivamente il Disegno di Legge Zan. 154 sì, contro 131 no. E il testo contro l'omotransfobia finisce in soffitta. Lega e Fratelli d'Italia chiedono la tagliola, ovvero il non passaggio all'esame degli articoli. La Presidente del Senato concede il voto segreto, cosa che pure più di qualche malumore suscita e appunto, in quel segreto trovano spazio i franchi tiratori. A quel punto si fanno i conti, si incrociano accuse e sospetti, indirizzati dai DEM, soprattutto verso Italia Viva. "È evidente che non c'era nessuna volontà di mediazione e Enrico Letta, il Segretario del PD, aveva aperto una possibile mediazione ma, questo evidentemente, è la prova provata che non vuole essere assolutamente mediare, ma solo affossare la Legge". Oggi, gli italiani hanno visto cosa sarebbe l'Italia, governata a maggioranza di queste destre, affonda Enrico Letta. Di vergogna parlano anche i Cinque Stelle. "Un passo indietro del Parlamento, rispetto a quella che è la maturità del Paese e purtroppo, c'è anche qualcuno che non ci ha messo la faccia". Prove di voto per il Quirinale, si dice nei corridoi, laddove i franchi tiratori possono fare la differenza. Insinuazioni respinte da Renzi: non importava conoscere la politica, bastava conoscere l'aritmetica. Parole che riecheggiano, quelle di Matteo Salvini. "Il Disegno di Legge che è stato affossato definitivamente è per scelta di Letta, per l'arroganza, per la supponenza, per i calcoli sbagliati di Letta e perché hanno votato contro alcuni parlamentari del PD, perché i numeri questo dicono". Patetiche le accuse di Letta e Conte, sostiene una soddisfatta Giorgia Meloni, mentre anche Forza Italia accusa la sinistra, di non aver avuto alcuna intenzione di trattare.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast