Draghi: Fermare il divario tra Nord e Sud

23 mar 2021

Ciò significa far ripartire il processo di convergenza tra Mezzogiorno e Centro-Nord, che è fermo da decenni, anzi dagli inizi degli anni 70 ad oggi è grandemente peggiorato, negli ultimi anni c'è stato un forte calo degli investimenti pubblici che ha colpito il sud, ovviamente, insieme al resto del Paese, tra il 2008 e il 2018 la spesa pubblica per investimenti nel mezzogiorno si è infatti più che dimezzata ed è passato da 21 a poco più di 10 miliardi, per la prima volta da tempo abbiamo l'occasione di aumentare la spesa in infrastrutture fisiche e digitali, nelle fonti di energia sostenibili.

pubblicità
pubblicità